Documentazione necessaria

Documentazione necessaria

Per viaggiare in Cina è necessario avere il visto. Non è complicato ma è un procedimento, anche costoso, da fare con anticipo. 

Per uno scalo di meno di 144 ore (sei giorni) i cittadini di alcuni paesi non hanno bisogno del visto per entrare in Cina

Scali inferiori alle 144 ore

Residenti in Italia

Per scali inferiori alle 144 ore, i cittadini italiani non devono sollecitare il visto. Per avere diritto a questa opzione, dovrete rispettare le seguenti condizioni:

  • Bisogna essere diretti in un continente terzo;
  • Il transito non deve superare le 144 ore;
  • Bisogna entrare e uscire da Pechino o da città appartenenti alla stessa area (Tianjin, Shijiazhuang e Qinhuangdao). Questo riguarda aeroporti, stazioni ferroviarie o porti marittimi.

Altri paesi con gli stessi benefici

America (6 paesi): Stati Uniti, Canada, Brasile, Messico, Argentina e Repubblica del Cile;

Europa (37 paesi): Albania, Austria, Belgio, Bosnia-Erzegovina, Bulgaria, Cipro, Croazia, Danimarca, Estonia, Finlandia, Francia, Germania, Grecia, Irlanda, Islanda, Lettonia, Lituania, Lussemburgo, Macedonia, Malta, Montenegro, Olanda, Polonia, Portogallo, Regno Unito, Repubblica Ceca, Romania, Russia, Serbia, Slovacchia, Slovenia, Spagna, Svezia, Svizzera, Ucraina, Ungheria;

Oceania (2 paesi): Australia e Nuova Zelanda;

Asia (6 paesi): Brunei, Corea del Sud, Emirati Arabi, Giappone, Singapore e Qatar.

Soggiorni superiori alle 144 ore

Residenti in Italia

Per ottenere il visto turistico, i residenti in Italia dovranno presentare la seguente documentazione:

Documentazione necessaria

  • Passaporto originale (non la fotocopia) con validita’ residua di almeno 6 mesi;
  • Modulo di applicazione compilato e firmato;
  • Prenotazione degli alberghi (o lettera d'invito dell'agenzia o di parenti e amici residenti in Cina) e i dettagli dei voli di andata e di ritorno;
  • Una recente fototessera da passaporto.

Dove si consegna?

La documentazione citata deve essere consegnata di persona presso il Consolato Cinese di Firenze, il Chinese Visa Application Service Center (CVASC) di Milano o il Chinese Visa Application Service Center (CVASC) di Roma

Nel caso non possiate andare di persona, potete delegare la consegna a un familiare o affidarvi a un'agenzia di viaggi che offra il servizio via corriere.

Quando si deve richiedere?

Il visto generalmente può essere ritirato dopo meno di una settimana dalla consegna della documentazione necessaria. Tuttavia, consigliamo di anticipare i tempi per evitare complicazioni. Il momento ideale è richiederlo un mese prima della partenza

Costi

  • Servizio normale:127.10 euro
  • Servizio urgente (ritiro al terzo giorno):151.5 euro
  • Servizio estraurgente (ritiro al secondo giorno): 163.70 euro

Informazioni aggiuntive

Se volete saperne di più, potete consultare il sito dell'Ambasciata Cinese in Italia:

Altri paesi

Potete consultare i requisiti per paese e sapere dove richiedere il visto cliccando sul seguente link: