Tempio dei Lama

Il Tempio dei Lama è il tempio buddista tibetano più importante che esiste fuori dal Tibet, ed è il più famoso di Pechino. 

Costruito nel XVII secolo per il principe Yongzhen, nel 1744, il Tempio dei Lama diventò un importante monastero per i monaci lama. Oggi, il monastero è il rifugio spirituale di un gruppo di monaci mongoli che dedicano la loro vita allo studio dell'astronomia e della medicina.

Cosa vedere al tempio

Il Tempio dei Lama è un affascinante compesso formato da vari edifici tradizionali dai tetti dorati.  Nei cortili tra i suddetti edifici, si possono vedere enormi diffusori di incenso dove i fedeli collocano centinaia di stecche che producono un odore penetrante.

Uno degli edifici più importanti, il Falun Dian, accoglie una statua di bronzo di Tsongkapa alta sei metri, fondatore della setta del Berretto Giallo.

La più grande delle edificazioni centrali, il Padiglione Wanfu Ge, ospita l'elemento più prezioso del tempio: l'impressionante statua di Maitreya, il Buddha futuro. La scultura, alta 18 metri, fu intagliata a partire da un unico pezzo di legno di sandalo.

Imperdibile

Essendo uno dei luoghi di culto più importanti di Pechino, dedicargli un po' di tempo è doveroso. La visione delle impressionanti sculture di Buddha, accompagnata dall'odore dell'incenso, ofre la possibilità di vivere da vicino il fervore religioso dei cinesi.

Orario

Tutti i giorni dalle 9:00 alle 16:00.

Prezzo

Adulti: 25¥.

Trasporto

Metro: YongheGong, linee 2 e 5.

Luoghi vicini

Torri del Tamburo e della Campana (2 km) Lago Houhai (2.6 km) Collina del Carbone (3.1 km) Parco Beihai (3.5 km) Città Proibita (3.9 km)